Lo straniero che viene. Ripensare l'ospitalità

ISBN: 9788832851397

AUTORE: Michel Agier

NOME DEL FILE: Lo straniero che viene. Ripensare l'ospitalità.pdf

DATA: 2020

Leggi il libro di Lo straniero che viene. Ripensare l'ospitalità direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Lo straniero che viene. Ripensare l'ospitalità in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su teamforchildrenvicenza.it.
Teamforchildrenvicenza.it Lo straniero che viene. Ripensare l'ospitalità Image
DESCRIZIONE
Michel Agier ci invita a ripensare l’ospitalità attraverso la lente dell’antropologia, della filosofia e della storia. Se ne sottolinea le ambiguità, ne rivela anche la capacità di scompaginare l’immaginario nazionale, perché lo straniero che arriva ci obbliga a vedere in modo diverso il posto che occupa ciascuno di noi nel mondo. La condizione di straniero è destinata a diffondersi. Ma la mobilità che ci piace celebrare si scontra con le frontiere che gli Stati-nazione erigono contro i “migranti”, trattati più come nemici che come ospiti. Spinti a compensare l’ostilità dei loro governi, molti cittadini si sono trovati costretti a fare qualcosa: accogliere, sfamare o trasportare viaggiatori in difficoltà. Hanno così ridestato un’antica tradizione antropologica che sembrava sopita: l’ospitalità. Questo modo di entrare in politica aprendo la porta di casa rivela però i suoi limiti. Ogni sistemazione è una goccia d’acqua nell’oceano del peregrinare globale e la benevolenza alla base di questi gesti non può fungere da salvacondotto permanente.
SCARICARE
LEGGI ONLINE

Straniero che viene: Ripensare l'ospitalità (Italian Edition) eBook: Agier, Michel: Amazon.co.uk: Kindle Store. Skip to main content. Try Prime Hello, Sign in Account & Lists Sign in Account & Lists Returns & Orders Try Prime Basket. Kindle Store. Go ...

LIBRI CORRELATI
Narciso e Boccadoro
Il palazzo innamorato
Tirature 2012. Graphic novel. L'età adulta del fumetto
Una famiglia perfetta
La forza. Diventa padrone del tuo destino
Viaggio a Urewera
Un po' di tempo per me. Ritrovare se stessi, vivere meglio
Democrazia impossibile? Il cammino e i problemi della partecipazione nell'impresa
Contrattazione telematica e intermediazione finanziaria
Gardesaniana. L'antologia fantastica del Garda

L'ospitalità dello straniero segretamente da tanto tempo (o persino, con un'espressione biblica usata da Girard, ci attendono nascostamente «sin dalla fondazione del mondo»). Essa ci può aiutare a scoprire che il «prossimo» (anche quando si tratti del familiare) è sempre lo straniero, l'ultimo e il senza terra nel mio territorio,